REGOLAMENTO 


    1.    ISCRIZIONI


    •    I corsi proposti e l’accesso alle sale prove sono esclusivi per i soci

    •    Tutti coloro che fanno domanda di associazione saranno ammessi alla scuola sulla base del corso scelto

    •    Al momento dell’iscrizione è richiesto l’importo della quota associativa pari a 25€ e la quota del corso del mese corrente in base a quante lezioni rimangono da effettuare del mese stesso

    •    Le iscrizioni possono essere effettuate in qualsiasi periodo dell’anno

    •    Gli allievi già iscritti avranno diritto di prelazione se confermeranno l’iscrizione entro il mese di Luglio


    2.    LEZIONI


    •    Le date di inizio e fine lezioni verranno comunicate di anno in anno

    •    Le lezioni di strumento individuali hanno durata variabile di 45 o 60 minuti.

    •    Per le lezioni collettive la durata delle lezioni verrà decisa al momento della programmazione del corso e verrà comunicato ai partecipanti al momento delle adesioni.

    •    L’arrivo in ritardo alle lezioni non viene recuperato 

    •    Durante la lezione non è prevista la presenza di estranei, compresi i genitori, se non su invito o accordo col docente.

    •    È possibile accedere ai corsi anche durante l’anno scolastico, pagando il numero di lezioni del periodo, successive all’atto di iscrizione.

    •    Una volta stabilito il giorno delle lezioni è possibile effettuare il cambiamento con un preavviso di almeno 2 settimane e per non più di una volta per anno scolastico.


    3.    FREQUENZA E ASSENZE


    •    Le assenze per motivi personali, vanno segnalate e giustificate con almeno 24 ore di anticipo condizione necessaria per concordare il recupero della lezione persa.

    •    Le lezioni non svolte per assenze dell’insegnante saranno sempre recuperate.

    •    In caso di assenza dell’insegnante le lezioni potranno essere tenute da un suplente e il non frequentarle non prevede recuperi

    •    È assolutamente vietato recuperare lezioni fuori dalla sede. Cio comporterà l’immediata sospensione del servizio per l’allievo.

    •    Le lezioni ritenute da recuperare non potranno essere rimborsate e saranno effettuate nel mese di Giugno o in orari concordati tra il docente e il consiglio di amministrazione.

    •    Al fine di chiarire meglio tale aspetto si segnala 

che non prevedono mai il recupero delle lezioni le assenze per:

    -    concomitanza con altre attività (sport, danza, attività agonistica, ecc.)

    -    malattie occasionali se non comunicato entro le ore 10 del giorno stesso

    -    gite scolastiche se non comunicato col dovuto preavviso

    -    per motivi familiari in genere(tranne casi gravi)

    -    per motivi ludici (feste varie e simili)

    -    motivi di studio (troppi compiti da svolgere, preparare interrogazioni, ecc.)

    -    preparazione a vari eventi di qualsiasi genere


    4.    MODALITA’ DI PAGAMENTO


    •    Per frequentare le attività dell’associazione gli allievi versano all’atto dell’adesione una quota, non rimborsabile, comprensiva di quota associativa, assicurazione e tassa d’iscrizione ai corsi.

    •    Le quote di frequenza dei corsi sono mensili e riferite al n. di lezioni effettive che si possono svolgere durante il mese

    •    Sarà previsto il pagamento in contanti, tramite bonifico bancario e se presente tramide pos.

    •    Ad avvenuta ricezione del pagamento sarà inviata ricevuta digitale alla mail comunicata in fase di iscrizione.

    •    Per questioni organizzative si richiede il pagamento mensile entro e non oltre il giorno 15 del mese a cui riferita la quota.

    •    I pagamenti in contanti saranno accettati solo entro il 15 del mese dopo di che sarà necessario effettuare pagamento tramite bonifico bancario.

    •    Nel caso di impossibilità al pagamento entro la scadenza indicata, l’allievo o chi ne fa le veci, dovrà comunicarlo preventivamente in direzione e in quel caso sarà accettato solo pagamento tramite bonifico bancario.

    •    Sarà ammesso un solo ritardo nel pagamento senza comunicazione preventiva, successivamente:

    -    In caso di ritardo e mancata comunicazione preventiva, verrà addebitata una commissione del 5% per la gestione del pagamento e lo stesso sarà effettuabile solo tramite bonifico bancario.

    -    Al sessantesimo giorno dalla scadenza del pagamento il servizio sarà sospeso e la pratica verrà inviata ad un’agenzia di riscossione crediti con una maggiorazione del 10% da parte dell’associazione ed eventuali ulteriori maggiorazioni previste dall’agenzia di riscossione stessa. In tal caso sarà possibile il pagamento solo tramite l’agenzia di riscossione.

    •    E’ un dovere morale versare la quota con puntualità anche per rispetto del lavoro svolto dagli insegnanti e dall’associazione stessa


    5.    INTERRUZIONE ANTICIPATA DEL CORSO


    •    L’allievo che intende interrompere anticipatamente il corso è tenuto per correttezza a comunicarlo con almeno un preavviso di 2 settimane

    •    Le quote di iscrizione e di partecipazione all’attività non sono rimborsabili in nessun caso e non potranno essere usufruite nei successivi anni accademici


    6.    MATERIALE


    •    Gli allievi sono tenuti a rispettare e usare in modo corretto gli strumenti messi a disposizione dalla scuola

    •    Il danneggiamento del materiale della scuola comporta il risarcimento del danno

    •    Sarà cura dell’associazione procurare eventuali metodi richiesti dagli insegnanti

    •    Se non richiesti specifici metodi il materiale didattico sarà fornito tramite fotocopie o sarà scritto sugli appositi quaderni direttamente dall’insegnante


    7.    COMPORTAMENTO NEI LOCALI DELL’ASSOCIAZIONE


    •    Si richiede il rispetto di materiale ad uso comune all’interno dell’area della sede dell’associazione

    •    E’ vietato correre all’interno e nell’area esterna dell’associazione  

    •    In attesa del docente per l’inizio della lezione, ogni minore non può essere lasciato solo se non in presenza di un addetto della scuola

    •    E’ vietato entrare nelle aule senza la presenza del docente o senza consenso di un addetto

    •    Il mancato rispetto delle regole indicate, in presenza di un genitore per i minori, o per maggiorenni, escludono la responsabilità dell’associazione per qualsiasi danno a persone o oggetti personali

Questo sito web fa uso di cookies. Si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy per i dettagli.

OK